mercoledì 26 settembre 2012

Pangiallo romano


  
Il pangiallo romano è un dolce tipico delle feste che ha origini antiche, risalenti, addirittura, alla Roma imperiale. Si usa preparali il giorno del solstizio d’inverno come buono auspicio per il ritorno delle lunghe giornate di sole, forma che ricorda un pò questo dolce.


Questo è ciò che ci serve:



mandorle 150 gr
nocciole tostate 150 gr
noci sgusciate 250 gr
pistacchi o pinoli 75 gr
fichi secchi 8
uva sultanina 3 cucchiai
cacao amaro 1 cucchiaio
zucchero 2 cucchiai
miele 250 gr
farina 150 gr
per la copertura gialla:2 cucchiai farina-una bustina di zafferano-1 cucchiaio olio ed 1 acqua.

intanto accendiamo il forno a 150° e mettiamo in una teglia la carta forno.
in una larga ciotola,mescoliamo farina,zucchero e cacao ed uniamo il miele,reso fluido con un leggero riscaldamento sul fuoco


aggiungiamo anche tutta la frutta secca (i fichi tagliati in due parti,il resto così com' è,l' uvetta ammollata in acqua calda,anche le mandorle NON vanno spellate!!)



Con l' aiuto di due cucchiai,cominciamo a mescolare.Poi affondiamoci le mani e cominciamo ad impastare in modo da amalgamare bene il tutto


(scusate la foto mossa,ma al marito tremano un po' le mani...)

Quando vediamo che l' impasto è omogeneo( bastano pochi minuti)
con l' aiuto di un cucchiaio bagnato togliamoci l' impasto dalle mani,e bagnamocele.Prendiamo in mano metà impasto



E con tutta la forza che abbiamo,comprimiamolo,in modo da formare una palla



...E mettimo nella teglia,schiacciando un pochino per dargli una forma a cupola.Facciamo lo stesso con l' altra metà impasto,e mettiamolo accanto al primo.
A questo punto prepariamo la copertura,mescolando in una ciotolina la farina con lo zafferano ,olio e acqua,Deve venire una pastellina densa.



e spennelliamola sulla superficie dei pangialli...che diventeranno gialli...



mettiamo nel forno già caldo,a metà altezza



per circa 1 ora e 10 minuti.

eccoli fuori dal forno!!



quando sono ben freddi,li potete incartare con carta forno e riporre in un armadietto in attesa del Natale!!!!

Nessun commento:

Posta un commento